lunes, 7 de marzo de 2011

Sulle orme di S. Francesco di Sales, maestro e accompagnatore

Breve pausa, perchè...
Un grazie di cuore a quanti ci avete seguito nel nostro pellegrinare e incoraggiate attraverso i brevi messaggi sul muretto tanto apprezzati.
La tappa di Annecy non ci ha permesso di comunicare con voi per mancanza di internet. Eccoci pronte a recuperare....

Casa Natia di S. Francesco di Sales

Chiesa dove è stato battezzato e consacrato Vescovo

Suor Anna Mary instancabile e appassionata guida
Visita alla cattedrale di Ginevra


Suor M.Grazia Caputo della comunità di Veyrier spiega l'apporto dell'istituto
presso le Nazioni Unite.
A tutta la comunità il nostro grazie per la fraterna accoglienza.

      Basilica della visitazione: tomba del Santo

Alcune idee forza che ci hanno accompagnato dopo aver visitato i luoghi di S. Francesco sono:
Dalla famiglia ha imparato l'Amore di Dio e il rispetto del prossimo:
" Bisogna essere uomini di bene e pensare sempre a Dio"
Questa convinzione lo accompagnerà per tutta la vita come sacerdote, coadiutore e vescovo.
Una caratteristica della spiritualità di S.Francesco su cui ci siamo particolarmente soffermate, è stato l'accompagnamento personalizzato secondo le esigenze della persona.

Ringraziamo la comunità che ci ha accolto: Thonon

Al termine di questa III tappa, il nostro grazie più sentito va a suor Mónica Menegusi che oggi ci ha lasciato per motivi di Istituto. Continuiamo a sentirla vicina nel tempo che trascorreremo a Mornese.

Suor Monica in un momento di relax e merenda fraterna

2 comentarios:

  1. Bellisimo l'aggiornamento del blog! Grazie della vostra condivisione e presenza... ci sentiamo in comunione. Buon cammino della mano di Main, maestra di accompagnamento mornesino!

    ResponderEliminar
  2. Davvero Sr.Monica , Un grazie di cuore per il tuo dono in questo progetto Mornese .. sei mandata si dall'Istituto pero' ti metti molto del tuo dono generoso .. MMazzarello ti ricompensa e ricompensa anche sr.Gabriella e Sr. Maria per il bene che fate a tanti FMA
    Sr.Amira

    ResponderEliminar

GRACIAS POR ACOMPAÑARNOS EN ESTA EXPERIENCIA